Loading...

Sicurezza Aspetti Normativi

Quando la sicurezza è subordinata al buon funzionamento del sistema di controllo della macchina, questo deve essere concepito in modo che la probabilità di suoi errori funzionali sia sufficientemente bassa.

Se questo non è possibile, gli eventuali errori non devono portare alla perdita della funzione di sicurezza.

Per soddisfare questi requisiti è consigliabile utilizzare le norme armonizzate create con il mandato della Commissione Europea (presunzione di conformità). In caso di sinistro, infatti, l’uso delle norme armonizzate permette di evitare perdite di tempo e costi supplementari nel caso occorra dimostrare la conformità del sistema di controllo di sicurezza ai requisiti essenziali della Direttiva Macchine.

Di seguito esponiamo i principi fondamentali delle nuove norme nella regolamentazione dei sistemi di controllo delle macchine.

Fino al 31 Dicembre 2011, le parti del sistema di controllo della macchina relative alla sicurezza potevano essere progettate in conformità alla norma EN 954-1. A partire dal primo gennaio 2012 la norma in vigore è la ISO 13849-1.

ReeR partecipa all’elaborazione delle seguenti norme internazionali:

ISO 13849-1: Safety of machinery – Safety related parts of control system – Part 1: General principles for design

IEC 61496-1: Safety of Machinery – Electro-Sensitive Protective Equipment – Part 1: General requirements and tests.

IEC 61496-2: Safety of Machinery – Electro-Sensitive Protective Equipment – Part 2:Particular requirements for equipment using Active Opto-electronic Protective Devices (AOPDs).

IEC 61496-3: Safety of Machinery – Electro-Sensitive Protective Equipment – Part 3: Particular requirements for Active Opto-electronic Protective Devices responsive to Diffuse Reflection (AOPDDR).

IEC 61496-4-2: Safety of machinery – Electro-sensitive protective equipment – Part 4-2: Particular requirements for equipment using vision based protective devices (VBPD) – Additional requirements when using stereo vision techniques (VBPDST)

IEC 61496-4-3: Safety of machinery – Electro-sensitive protective equipment – Part 4-3: Particular requirements for equipment using vision based protective devices (VBPD) – Additional requirements when using reference pattern techniques (VBPDPP)

IEC 62046: Safety of Machinery – Application of protective equipment to detect the presence of persons

ISO 13850: Safety of machinery – Emergency Stop – Principles for design

IEC TS 62998-1: Safety of machinery – Safety-related sensors used for the protection of

persons
IEC TR 62998-2: Safety of machinery – Part 2: Examples of application

Sicurezza CONSULENZA PER LA SCELTA E LA CONFIGURAZIONE DI SISTEMI DI SICUREZZA

 

Il primo passo per realizzare una corretta Analisi dei Rischi del vostro Macchinario è definirne il Performance Level che vi permetterà di procedere alla certificazione CE della Macchina in oggetto e di scegliere i componenti adatti a garantire tale livello di sicurezza.

Possiamo fornire questo servizio di consulenza a costo zero per quella clientela che intende confrontarsi con i nostri esperti in normative, sapendo di poter contare sul parere autorevole dei nostri collaboratori, che quotidianamente si confrontano con colleghi omologhi al fine di essere costantemente e tempestivamente aggiornati sugli aspetti normativi e applicativi nei vari settori di applicazione.

Se avete necessità di installare sulle vostre macchine Sistemi di Sicurezza quali Barriere di Sicurezza, Controllori Programmabili di Sicurezza, Protezioni Perimetrali, Micro per Carter e Cancelli, etc., potete contare sulla nostra esperienza maturata in anni di affiancamento alla nostra clientela che opera nei campi più disparati, come Robotica, Ceramica, Legno, Packaging, Logistica etc.

Partner Reer che cura il servizio di Reer Consulting: FIACCADORI STUDIO SRL

Sicurezza SUPPORTO SOFTWARE MOSAIC

 

Il settore della gestione delle sicurezze di un macchinario sta vivendo un cambiamento epocale, si sta passando cioè dall’utilizzo di centraline di sicurezza elettromeccaniche, all’applicazione di sistemi più performanti come i controllori configurabili, in grado di concentrare in un unico componente la gestione di tutte le sicurezze del macchinario.

In realtà non si tratta di un vero e proprio “software” ma piuttosto della realizzazione di un semplice cablaggio interno al controllore che andrebbe a sostituire il classico cablaggio delle centraline elettromeccaniche.

Il nostro personale può supportarvi a costo zero nelle prime applicazioni per consentirvi di prendere confidenza con il sistema e rimarrà a vostra completa disposizione per qualsiasi necessità.

Il link seguente consente di scaricare gratuitamente l’ultima versione del software di programmazione del nostro controllore modulare Mosaic: msd_setup.zip

Sicurezza Formazione

La nostra attività si è sempre svolta con particolare attenzione alla divulgazione della cultura sulla sicurezza macchine, grazie al continuo confronto tra esperti della sicurezza che giornalmente devono trovare soluzioni economicamente sostenibili, ma che consentano ugualmente al macchinario di garantire la produttività richiesta. Reer Consulting organizza corsi di formazione e meeting con l’intento di trasferire alla clientela il know-how relativo agli aspetti normativi, ma ancor più, alle esperienze applicative effettuate con successo in questi ultimi anni.

Per restare sempre aggiornati sui nostri corsi di formazione ed aggiornamento, potete collegarvi alla pagina Seminari di ReeR oppure potete iscrivervi alla nostra newsletter per ricevere direttamente l’invito ogni qualvolta organizziamo un Seminario o un Webinar.

Sicurezza Assistenza

Sempre a fianco dei nostri clienti, ci prendiamo cura che il servizio post-vendita sia efficiente ed efficace per dare al cliente la certezza di poter contare sempre ed in ogni momento su qualcuno che possa attivarsi per avviare l’attività di “problem solving”, di qualsiasi natura esso sia.

Per far ciò le aziende che rappresentiamo sono munite di personale altamente qualificato per fornire assistenza telefonica immediata, che, nella maggior parte dei casi, consente di risolvere l’emergenza se il problema è affrontabile in loco, oppure di attivare tutte le procedure necessarie per organizzare un successivo intervento tecnico o di verifica dello stato dell’emergenza stessa.

In ogni caso non chiuderemo mai la pratica di assistenza senza aver verificato con certezza di aver raggiunto la piena “soddisfazione del cliente “(customer satisfation).

Per quanto riguarda Reer, il call-center risponde dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30, per Italia ed estero, al numero 011 2482215

 

Iscriviti per rimanere aggiornato

Inviaci la tua mail e ti aggiorneremo in tempo reale su notizie e info utili

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram